Elezioni regionali Lombardia risultati 2013, Maroni vince con il 42,81%: “Missione compiuta”

Elezioni regionali Lombardia risultati 2013, Maroni vince con il 42,81%: “Missione compiuta”

Elezioni regionali Lombardia 2013, le foto dei candidati Governatori

Sono arrivati nel corso della notte i risultati definitivi delle elezioni regionali in Lombardia 2013, anche se la situazione era già chiara dalla tarda serata di ieri, martedì 26 febbraio. Il nuovo Governatore della Regione Lombardia è Roberto Maroni, della Lega Nord, che ha conquistato il 42,81% delle preferenze degli elettori (2.456.921 voti). Si posiziona secondo Umberto Ambrosoli, candidato del Centro-Sinistra, che conquista il 38,24% dei voti (2.194.169). Terza posizione per la candidata del Movimento 5 Stelle, Silvana Carcano, che si ferma al 13,62% (782.007 voti). Nell’ordine, seguono poi Gabriele Albertini (UdC, Lombardia Civica), con il 4,12% (236.597 voti), e Carlo Maria Pinardi, di FARE per fermare il declino, che ha ottenuto l’1,18% dei voti (68.133).

  • Roberto Maroni: candidato del Centro-Destra
  • Umberto Ambrosoli: candidato del CentroSinistra
  • Gabriele Albertini: candidato del Centro
  • Silvana Carcano: candidata del M5S
  • Carlo Pinardi: candidato di FARE

In Lombardia l’affluenza alle urne è stata più alta della media nazionale e i dati mostrano che un maggior numero di elettori è andato a votare rispetto alle scorse elezioni regionali per il rinnovo del Pirellone.

Molti aventi diritto al voto infatti hanno sfidato anche il maltempo, che si è fatto sentire fin dalle prime ore di domenica 24 febbraio. I risultati sono decisivi, per vedere anche quanto i cittadini si fidano dopo gli scandali che, nell’ambito dell’amministrazione regionale, hanno portato alle dimissioni di Roberto Formigoni.

Regionali Lombardia: conferenza stampa di Roberto Maroni

  • Maroni felice
  • Conferenza stampa
  • Maroni in Lombardia
  • Umberto Bossi
  • Vittoria di Maroni

I primi commenti dell’ex ministro Maroni sono stati molto positivi. “Missione compiuta“, ha detto Maroni, commentando i risultati che sono arrivati dallo spoglio delle regionali. Poi ha aggiunto: “Abbiamo salvato la Lega“. Alla conferenza stampa che si è tenuta nella sede della Lega Nord in via Bellerio ha assistito anche l’ex leader del Carroccio, Umberto Bossi. Maroni ha dedicato la sua vincita al capo della Polizia, Manganelli, che è attualmente ricoverato in ospedale per problemi di salute.

Sui dati dello spoglio è intervenuto anche l’altro candidato alla Presidenza regionale della Lombardia, Umberto Ambrosoli, che ha salutato i sostenitori al teatro Litta e ha detto: “Abbiamo molte ragioni per essere contenti. Comunque sia è solo l’inizio“.

Arrivano nel frattempo anche le prime reazioni da parte di altri esponenti politici. Gabriele Albertini, un altro dei candidati alla Presidenza della Regione Lombardia, ha detto: “Maroni ha vinto, avrà la responsabilità di governare, buona fortuna al nuovo governatore, vediamo quanto di quello che ha promesso riuscirà a rispettare e se così sarà, ammetterò di essermi sbagliato“. Poi ha confermato di avere stima per Umberto Ambrosoli, candidato del Centro-Sinistra.

Commenti arrivano anche da parte di Roberto Formigoni, ormai ex Governatore della Regione. Formigoni ha scritto su Twitter: “Tutti dovranno rassegnarsi di fronte esito urne: in Lombardia vince buon governo di centrodestra, 18 anni che sono piaciuti ai cittadini“.

Candidati
Percentuale
Roberto Maroni (LEGA NORD, PDL, ALTRI)
42,81 %
Umberto Ambrosoli (PD, SEL, ALTRI)
38,24 %
Silvana Carcano (M5S)
13,62 %
Gabriele Albertini (UDC, LOMBARDIA CIVICA)
4,12 %
Carlo Pinardi (FARE)
1,18 %

743

Segui NanoPress

Mer 27/02/2013 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici

© 2013 Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati.

NanoPress, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano n° 314/08